Stampa 3d nel settore calzaturiero

Fabbrica 3d – Stampanti 3d – Livorno – Pisa – Lucca – Massa – Prato – Pistoia – Firenze
8 Ottobre 2019
Live social Radio News 24 Fabbrica 3d Stampa 3d
Intervista Live social di Radio news 24
16 Giugno 2020

La stampa 3d nella grande produzione

La produzione di calzature tramite stampa 3d è destinata a diventare un’opportunità di entrate complessive di 6,3 miliardi nei prossimi 10 anni (secondo l’ultimo rapporto di SmarTech Publishing). Se questo segmento di prodotti di consumo fornirà ciò di cui molti sono ora abbastanza convinti, probabilmente la maggior parte degli introiti andranno a cinque importanti aziende AM di calzature che hanno fatto investimenti significativi nello sviluppo di flussi di lavoro di produzione di calzature digitali efficaci. Ovviamente parliamo di produzione vera e propria con investimenti in macchine che hanno un costo superiore 100000€. Per il momento, la produzione diretta di calzature tramite tecnologia additiva, sembra quindi essere diretta solo ai marchi principali.

I vantaggi della stampa 3d in fase di progettazione

Per quanto riguarda invece la progettazione, abbiamo notato che i costi sono nettamente più bassi e per dotarsi di un’attrezzatura minima per valutare i modelli da mettere in produzione, l’investimento è sostenibile per tutti.

La fase di progettazione di una calzatura è un pò delicata. In questa fase, come in altri settori, far recepire al committente il proprio progetto, non sempre è una cosa semplice. In molti non riescono a valutare i modelli direttamente sul monitor di un pc, mentre altri ritengono indispensabile poter tenere il prototipo tra le dita. Il tatto, in molti casi riesce a trasmettere forme e geometrie, molto meglio di una semplice immagine.

Nonostante le tecnologie di simulazione virtuale o software per la realizzazione di rendering fotorealistici siano strumenti validissimi per lo sviluppo di un prodotto, avere un modello fisico da tenere in mano è sicuramente un’arma in più da giocarsi durante l’incontro con il committente o in una riunione con il proprio staff. Geometrie, forme e dettagli, potranno essere percepiti immediatamente e senza fraintendimenti. Eventuali artefatti o problematiche progettuali saranno ben visibili e potrete intervenire prima di andare in produzione. Il costo del modello autoprodotto? Pochi euro. Il risparmio dovuto ad una mancata produzione errata? Molti euro!

Con una stampante 3d, anche di piccole dimensioni è possibile creare, nel giro di poche ore, un modello che rispecchia perfettamente la calzatura finale ed il modello 3d disegnato con un programma cad.

Il compito di Fabbrica 3d è quello di seguire la committenza nel caso voglia inserire nel proprio studio una stampante 3d professionale, sia nel caso in cui voglia di affidarci il servizio di stampa 3d. Nel nostro negozio fisico a Livorno, potremo sottoporvi dei modelli già stampati e potrete vedere le macchine di cui siamo rivenditori. Nel caso lo riteniate opportuno potremmo realizzare delle stampe di prova anche su vostri disegni 3d.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi invitiamo a contattarci tramite la sezione apposita: https://www.fabbrica3d.com/contatti/ .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *